Il blog di Gianluca Guidi Fotografo | Il rito del sigaro cubano.
777
post-template-default,single,single-post,postid-777,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Il rito del sigaro cubano.

A Cuba il momento del sigaro è un rito.

Chi meglio di noi italiani può capire la bellezza di questo gesto.

Si inizia con la scelta del sigaro di vario prezzo/qualità e intensità del sapore.

Dopo la scelta il sigaro viene tagliato dall’addetto e acceso con un bastoncino di legno per non contaminare con il gas dell’accendino il sigaro.

Cohiba, Montecristo, Romeo & Giulietta sono sigari storici fabbricati qui a Cuba famosi in tutto il mondo.

Un sigaro intero può durare circa un ora accompagnando il rito con un bicchiere di ruum Santiago e tante chiacchiere.

Nella foto il grande Juan mi racconta che è sempre di fretta nel suo lavoro tranne per due momenti: Quando fuma il sigaro e fa l’amore con sua mujer.

No Comments

Post A Comment